Sistemi orizzontali

Sistemi orizzontali

Per la sicurezza delle persone che si muovono in aree a rischio di caduta su superfici orizzontali

I sistemi permanenti orizzontali sono necessari per la sicurezza delle persone che si muovono in aree a rischio di caduta su superfici orizzontali, ma anche su o sotto tetti e alle facciate. Con i nostri sistemi, l'utente può procedere liberamente in sicurezza lungo la fune, senza rimanere impigliato agli ancoraggi intermedi o alle curve.

 

Indicazioni

Per tutti i punti di ancoraggio secondo la EN 795, classe A, C e D, vale quanto segue: Poiché in Europa i punti e i dispositivi di ancoraggio fissi non sono più soggetti alle direttive sui DPI, si prescrive uno European Technical Assessment (ETA) oppure un'omologazione nazionale. Per questi prodotti, in Germania è prevista ad esempio l'omologazione edilizia (abZ) del DIBt (Deutsches Institut für Bautechnik/Istituto tedesco per la tecnica edile, contrassegno "Ü") , mentre in Europa per tali prodotti si applicano diverse disposizione nazionali ed è eventualmente necessaria una "omologazione per casi specifici", detta "ZiE" in Germania. In questi casi è necessario rispettare le disposizioni nazionali.

 

SKYLINE -  Sistema di protezione flessibile in acciaio inox per applicazioni orizzontali

(de più >>)

SKYLINE è il sistema di protezione flessibile in acciaio inox per protezioni anticaduta orizzontali. Il dispositivo SKYLINE RUN può essere attaccato e staccato alla fune in qualsiasi punto del sistema e consente di non rimanere impigliati agli ancoraggi intermedi o agli elementi curvi.

Lo SKYLINE-SYSTEM è testato per un massimo di 4 persone secondo le normative DIN EN 795/C:2012 e CEN/TS 16415:2017.

SKYLINE RUN (SL-100) e SKYLINE OVERHEAD RUNNER (SL-101-V) presentano un attestato di esame conforme a DIN EN 795/C:2012 per max 1 persona.

Materiali:

  • tutti i componenti del sistema sono in acciaio inossidabile
  • fune in acciaio inossidabile con ø di 8 mm

Sottofondi:

  • fissaggio a strutture di vario tipo come acciaio, calcestruzzo, muratura, legno nonché sistemi di supporto ecc.con viti e tasselli adeguati e dimostrazione statica del relativo sottofondo.

Posizionamento:

  • montaggio a pavimento, a parete e sopratesta

Numero di utenti:

  • massimo 4 utenti per l'intero sistema

Distanze del supporto:

  • max. 14 m con 4 utenti
  • max. 20 m con 3 utenti

 

SkyrailSKYRAIL - Sistema di scorrimento orizzontale

(de pìù >>)

SKYRAIL è un sistema orizzontale di protezione anticaduta che consente all'utente di lavorare anche in alta quota. Il sistema viene utilizzato ad esempio sui tetti piani, sui tetti degli stadi, sugli impianti di carico, nelle centrali eoliche e sui binari delle gru. Montato a pavimento, parete o al soffitto, il sistema SKYRAIL consente di eseguire i lavori di manutenzione e altre attività in sicurezza. L'utente può attaccarsi facilmente con il suo dispositivo di protezione individuale (DPI) anticaduta allo SKYRAIL RUN e muoversi liberamente e senza interruzioni lungo la guida. Il raffinato aspetto architettonico soddisfa i desideri di tutti i designer. Le colorazioni personalizzate consentono a SKYRAIL di integrarsi con l'estetica dell'edificio.

SKYRAIL è testato secondo DIN EN 795/D:2012 e CEN/TS 16415 e omologato per la sicurezza fino a un massimo di tre persone. Il sistema, realizzato in solida lega di alluminio resistente all'acqua marina, è ideale come protezione anticaduta e sistema di trattenuta per le persone ed è concepito in modo tale da deformarsi in caso di caduta accidentale, ammortizzando in questo modo la caduta. Gli accessori, come ad esempio degli elementi curvi, sono sviluppati appositamente per questo sistema. Grazie alla sua elevata adattabilità, SKYRAIL si presta benissimo a garantire i massimi standard di sicurezza sul lavoro anche nelle strutture più complesse. Il sistema è stato costruito e testato per essere impiegato con il cursore SKYRAIL RUN. Questo cursore certificato secondo EN 795/D:2012 scorre su cuscinetti a sfera ed è quindi soggetto a un‘usura minima; può inoltre essere inserito o rimosso in qualsiasi posizione del sistema. In aggiunta esso dispone di ottime qualità di scorrimento.

Ulteriori vantaggi:

  • I materiali sono resistenti anche in condizioni particolarmente aggressive, come ad es. l'immersione costante o alternata in acqua marina o in ambienti soggetti a spruzzi di acqua marina, atmosfera ricca di cloro nelle piscine o in atmosfere con forte inquinamento da agenti chimici.
  • Il sistema è comporto da un numero ridotto di componenti.
  • montaggio facile, che può essere eseguito anche dagli installatori certificati SKYLOTEC.

Componenti del sistema:

  • Binario SKYRAIL
  • Consolle di base a forma di T SKYRAIL
  • Giunto fra binari SKYRAIL
  • Terminale SKYRAIL

Componenti del sistema opzionali:

  • Curva orizzontale SKYRAIL Curva interna SKYRAIL
  • Curva esterna SKYRAIL
  • Piastra adattativa SKYRAIL per Secupin Plus
  • Piastra adattativa SKYRAIL per sottofondi in cemento

Materiali:

  • componenti del sistema in lega di alluminio resistente all'acqua marina
  • Binario SKYRAIL: 6 metri o lunghezza individuale fino a 6 metri

Sottofondi:

  • fissaggio a strutture di vario tipo come acciaio, calcestruzzo, muratura, legno nonché sistemi di supporto ecc.con viti e tasselli adeguati

Condizioni di installazione:

  • struttura con sufficiente portata

Numero max. di utenti:

  • massimo tre utenti per l'intero sistema

Distanze max. del supporto:

  • distanza max. del supporto: 5 m